Due ragazzi, una serata, del buon sesso, ma se scatta la scintilla e lei deve partire?


Amore a mille…miglia

Due ragazzi, una serata, del buon sesso, ma se scatta la scintilla e lei deve partire?

Amore a mille...miglia - nessuna complicazione, ma se ti innamori di una ragazza che deve partire? - Plugin flash mancante

Uscita: 3 Settembre 2010
Genere: Romantico, Sentimentale, Commedia
Paese: USA
Regia: Nanette Burstein
Cast: Drew Barrymore, Justin Long, Jason Sudeikis, Christine Applegate, Charlie Day
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
TRAMA: E’ una serata come tante in un pub come tanti, che porta all’incontro, sin troppo disinteressato, tra Erin e Garrett. Entrambi disillusi, entrambi con una vita più o meno precaria. Ed entrambi senza alcun interesse per le storie serie. Segue chiacchierata disinvolta, serata appassionata di sesso occasionale, e colazione sincera. Da quella sera frequentarsi, anche se non è un obbligo, diventa per alcuni mesi un piacevole passatempo a due. Quando però giunge l’ora per Erin di tornare alla vita normale, in quel di San Francisco, sia lei che Garrett si rendono conto che forse la storia dal semplice “dating” si è trasformata in qualcosa in più. Così, tra riflessioni demoralizzanti di amici (per lui) e paternali dolci ma severe di una sorella un po’ impicciona (per lei), i due protagonisti devono vedersela con un sentimento vero ed il desiderio di sopperire alla lontananza. Basteranno ore al telefono cellulare e qualche buffo escamotage per sentirsi più vicini? O la lontananza ucciderà il loro amore sul nascere? Tra i film consigliati al cinema nel dopo ferie estive, da non perdere!

APPROFONDIMENTO: “La lontananza sai, è come il vento… che fa dimenticare chi non s’ama…” diceva una vecchia canzone italiana. Ed il dibattito sulla serietà, sulla forza e spesso anche semplicemente sul senso di una storia d’amore a distanza continua imperterrita da quegli anni. Anzi, oggi ancora più presente come problematica, grazie (o per colpa di) incontri virtuali e chat online, che si aggiungono agli incontri spensierati delle vacanze. Diventa più facile dunque conoscere persone lontane fisicamente e, come ben mette in luce il film della Burstein, il rischio di invaghirsi della persona sbagliata aumenta in maniera esponenziale. Dopo un bel po’ di libri sui rapporti a distanza, compresi veri e propri manuali per gestire anche le relazioni virtuali, questo film racconta una situazione che potrebbe capitare davvero a chiunque, con una pellicola leggera, una sceneggiatura divertente, e con due attori che già avevano mostrato un certo, apprezzato, feeling in un altro film (La verità è che non gli piaci abbastanza). Una vera sfida dunque, combattuta con entusiasmo anche quando tutto il contorno sembra remare contro i due innamorati.

RECENSIONE: Non c’è niente di meglio, alla fine dell’estate, di un film che ci ricordi che i sogni possono proseguire anche durante la stagione fredda. Una nota di merito, oltre alla semplicità disarmante della trama, che nonostante questo non annoia e si fa seguire con diletto, và senz’altro alla sceneggiatura, perché mantiene l’interesse costante e riesce ad utilizzare egregiamente giochi di parole e ambiguismi (mantenuti molto bene anche nel doppiaggio in italiano). L’amore insomma, e con esso il cuore, non và mai in vacanza (l’avevamo già capito da un altro film, che porta esattamente questo titolo …), e per quanto ci si predisponga per non impegnarci troppo, non si è mai troppo sicuri dei risvolti sentimentali a cui andremo incontro. Quanto agli attori, Drew Barrymore sembra non sbagliarne una continuamente, sarà che per le commedie sentimentali ha una specie di dono innato, darà perché il viso pulito e gioioso la rende perfetta per l’innamorata un po’ impacciata dall’amore. E Justin Long ci piace sempre e comunque, con quell’aria da anti-divo ed anti-belloccio che fa sorridere e rende facile l’immedesimazione nel suo personaggio anche ai ragazzetti più scapestrati. Gli attori di contorno non eccellono, ma di questo non si può fare certo una colpa, dato che il loro ruolo, da contratto, è di puro supporto ai protagonisti. Nel complesso la pellicola merita di esser vista, anche solo per assaporare gli ultimi sprazzi di bel tempo, e prepararsi, grazie alla storia di Garrett ed Erin, a vivere l’inverno con la speranza nel cuore.


condividi incontri su facebook Aiutaci a crescere e migliorare. Condividi l'articolo su Facebook

condividi incontri su twitter Per darvi un servizio migliore. Condividi l'articolo su Twitter





I migliori articoli di Film Consigliati

Alcuni degli articoli più letti. Ritenuti di particolare rilevanza dagli utenti



Incontri extraconigali e tradimenti senza timori d'essere scoperti Uomini maturi e di successo, belle ragazze e giovani donne Avventure extraconiugali e scappatelle in tutta sicurezza Scambio coppia, coppie che cercano altre coppie, singoli o singole e viceversa Belle donne mature in cerca di avventure, toy boy curiosi e signore sposate o separate Donne e Uomini Taglie XL, Ragazze formose con seni enormi
XHTML Valido 1.0 Strict     CSS Valido 2.1