Sesso e zone del piacere di cui si parla troppo poco. Alla ricerca di piaceri sconosciuti


I piaceri negati del sesso

Sesso e zone del piacere di cui si parla troppo poco. Alla ricerca di piaceri sconosciuti

sesso anale e sesso orale, i piaceri del sesso

Nonostante oggi siamo tutti spinti da un bombardamento mediatico senza precedenti di immagini e facilerie sessuali, nel nostro intimo molti di noi non hanno ancora raggiunto una consapevolezza (ed una frivolezza) intellettuale e fisica tali da vivere il rapporto sessuale con serenità. Senza soffermarci su colpe e restrizioni della società in cui viviamo, fatta di perbenismo, religioni sessualmente frustranti e paura di andare all’inferno, affrontiamo oggi il tema dell’esplorazione sessuale. Non è sempre scontato infatti che durante una relazione fisica con uno o più partner ci si senta a proprio agio con l’utilizzo di pertugi diversi dalla vagina, ancor prima di ritrovarsi con frustini, manette ed altro tipo di giocattoli in base ai gusti personali (alternative sempre da tenere in considerazione per ravvivare il rapporto a due).

Primo tra tutti l’ano, sia maschile che femminile, può senza dubbio giocare un ruolo fondamentale e molto molto soddisfacente nella vita sessuale di una coppia. Scientificamente parlando, per quanto spesso questa condizione naturale venga sottovalutata o totalmente dimenticata, la penetrazione in ano stimola gli stessi recettori nervosi del “piacere” che si prova, in maniera del tutto naturale, nei pochi attimi in cui liberiamo lo sfintere dalle feci. Purtroppo questa situazione dura talmente poco, che normalmente le persone non valutano l’idea di riproporre la situazione intenzionalmente. L’eccezione alla regola è data ovviamente dagli uomini omosessuali che comunemente si definiscono “passivi”. Costoro infatti hanno imparato a ricreare, con la stimolazione di tipo intenzionale di un pene o di altri oggetti di forma simile, l’ambiente atto a provocare intenzionalmente e per tempi più lunghi, il piacere che abbiamo pocanzi descritto.

Dunque potrebbe essere una idea da valutare quella di provare, con calma, pazienza (condizioni necessarie per provare piacere e non dolore) ed un ottimo lubrificante anale, un esperimento del genere, fino a che non diventi una pratica da contemplare quando ne abbiamo voglia, che siamo uomini o donne, all’interno dei nostri rapporti. Ci teniamo ad affermare che fatto con la dovuta calma (uomini meditate su questa frase), il rapporto anale può essere una scoperta piacevole e assolutamente non dolorosa. Parleremo in modo più approfondito di coito anale, posizioni per il sesso anale e tecniche per non provare dolore e vivere questo ed altri tipi di sessualità ancora inesplorate, nella zona "calda" di IncontriSubito, sezione ad accesso libero, previa registrazione gratuita. Altro rapporto di cui si parla tanto ma che molte persone, soprattutto donne, non riescono a sfruttare per vergogna o retaggi culturali che demonizzano questa pratica, è il rapporto orale.

Per quanto sembri la seconda alternativa al rapporto vaginale, più semplice dunque da gestire del rapporto anale, la fellatio (rapporto orale con il pene) e il cunniliingus (rapporto orale con la vagina), ancora oggi incontrano molti tabù. Le donne soprattutto, all’idea di praticare sesso orale con un uomo si bloccano al pensiero. Ma è poi tanto scabroso? Ciò che a volte blocca è la paura di "assaporare" un gusto poco piacevole, o di trovarsi in una situazione non molto elegante quando l’uomo eiacula. Piccoli accorgimenti, come lavarsi attentamente le parti intime con detergente neutro prima di cominciare il rapporto, sono sinonimo di grande educazione, nonché di profondo rispetto verso l’altro. A prescindere dal gusto personale, il liquido seminale dell’uomo ha un sapore definibile “neutro”. Se poi l’idea dell’eiaculazione all’interno della bocca proprio non è gradita, niente ci impedisce di chiedere gentilmente al partner di essere avvertiti poco tempo prima del momento clou, per concludere la propria “missione” in altro modo, magari con le mani e con un controllo migliore della situazione.


condividi incontri su facebook Aiutaci a crescere e migliorare. Condividi l'articolo su Facebook

condividi incontri su twitter Per darvi un servizio migliore. Condividi l'articolo su Twitter





I migliori articoli di Intimità e consigli

Alcuni degli articoli più letti. Ritenuti di particolare rilevanza dagli utenti



Incontri extraconigali e tradimenti senza timori d'essere scoperti Uomini maturi e di successo, belle ragazze e giovani donne Avventure extraconiugali e scappatelle in tutta sicurezza Scambio coppia, coppie che cercano altre coppie, singoli o singole e viceversa Belle donne mature in cerca di avventure, toy boy curiosi e signore sposate o separate Donne e Uomini Taglie XL, Ragazze formose con seni enormi
XHTML Valido 1.0 Strict     CSS Valido 2.1